Casa unifamiliare degli anni ’70, dall’aspetto antiquato, quasi rurale. Il cliente sentiva la necessità di  trasformarla in tutto il suo aspetto in quanto la vedeva priva di stile, ma senza intervenire strutturalmente.

Il progetto, quindi, è stato basato su una serie di sovrastrutture su tutto l’esistente cercando di ricreare forme geometriche nuove e forti. Forme contemporaneamente in sinergia, in quanto sviluppate sul vecchio “scheletro”, e in completa contrapposizione, in quanto moderne e lineari, con la precedente fisionomia.

Un perfetto mix architettonico tra il rispetto della naturalità dell’ambiente e lo spirito di innovazione che anima sempre i nostri lavori.

Evoluzione progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *